luoghi abbandonati


Una delle mie passioni più grandi, che include la fotografia, è esplorare luoghi abbandonati(non di certo alla ricerca di spettri, che poverini ultimamente sono più che perseguitati), con il solo e unico scopo di rendere omaggio alla bellezza, al mistero e alla poesia che quei luoghi emanano.





Particolare di un'antica cascina ormai inghiottita dai rampicanti.



Una giungla nel cielo...



La mente e i suoi tarli....


Un giorno, camminando, può capitare di imbattersi in un particolare, in apparenza insignificante, ma, che in un secondo trascina i tuoi pensieri verso direzioni che mai normalmente avrebbero preso. La mente vaga... in un vortice di emozioni, che ti collega a dimensioni sconosciute, nelle quali un oggetto può raccontarti migliaia di storie, e in queste storie, infinite strade si sono incrociate e un numero sconvolgente di persone si sono amate, odiate, perse, ritrovate. Quell'oggetto, d'un tratto diventa il il più significativo per te... non puoi fare a meno di chiederti quale storia effettivamente l'abbia portato a essere sulla tua strada, in quel preciso momento, in quel dato luogo, o più semplicemente, perché, il tuo sguardo si sia soffermato proprio su quell'oggetto, costringendoti a porti tutte queste domande e a desiderare disperatamente delle risposte, che mai potrai avere se non dal tuo cuore...








Nessun commento:

Posta un commento

grazie per il commento.